Vai al contenuto
ping

Ricomonciaaaaaaaaaaaaaaaaaamo

Recommended Posts

Si certo, attendibilissimo... come ad esempio i 29,5 milioni che risultano "incassati" per la cessione di Spinazzola alla Roma.

 

Poi per carità il discorso vale anche per le altre squadre italiane (vedi lo scambio tra inter e atalanta che coinvolse bastoni con valutazioni superiori a 30 milioni), ma il dato di fatto è che queste classifiche europee sono totalmente estemporanee, anche perché questo malcostume delle megacessioni fasulle per creare plusvalenze temo che sia esclusivamente nostrano.

 

A questo proposito, penso sia molto significativo anche considerare il numero esorbitante di cessioni, rispetto agli altri club nelle prime posizioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FB_IMG_1581899089319.jpg

 

Bravo Paolino, il gesto di stizza ci sta' tutto ed era dovuto.

Stiamo giocando spesso male, nella stessa partita alterniamo 15 minuti di bel gioco a paurosi vuoti e fotocopie di DelNeriana memoria. Ma NON SI POSSONO fischiare giocatori che da 8 anni ci hanno regalato soddisfazioni, non durante la gara.

Ieri Pjanic e' stato bersagliato, come anche Rugani e Matuidi. Hanno sicuramente avuto delle partite ben al di sotto della sufficienza ma non ci si puo' permettere di fischiarli a partita in corso.

Certa gente si merita le stagioni dei settimi posti in stile Groundhog Day...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so dove scriverlo, lo scrivo qui.

Un arbitro donna è stato aggredito per il seguente motivo: stava fischiando la fine dell'incontro, in quel momento sul punteggio di 1-1 ed, al secondo fischio, una delle due squadre ha segnato. L'arbitro ha convalidato il gol, con conseguente ira e aggressione da parte di due imbecilli. A parte l'aggressione, da stigmatizzare a prescindere, la mia è una domanda di curiosità: l'incontro finisce al primo dei tre fischi o dopo il terzo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

6 minuti fa, aleman dice:

Non so dove scriverlo, lo scrivo qui.

Un arbitro donna è stato aggredito per il seguente motivo: stava fischiando la fine dell'incontro, in quel momento sul punteggio di 1-1 ed, al secondo fischio, una delle due squadre ha segnato. L'arbitro ha convalidato il gol, con conseguente ira e aggressione da parte di due imbecilli. A parte l'aggressione, da stigmatizzare a prescindere, la mia è una domanda di curiosità: l'incontro finisce al primo dei tre fischi o dopo il terzo?

 

Dipende da quale sq sarà avvantaggiata 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 ora fa, aleman dice:

 parte l'aggressione, da stigmatizzare a prescindere, la mia è una domanda di curiosità: l'incontro finisce al primo dei tre fischi o dopo il terzo?

La risposta esatta non la so, però mi stupirebbe se fosse "dopo il terzo", perché un fischio interrompe l'azione e quindi non avrebbe senso che i giocatori continuassero in attesa degli (eventuali) altri due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

5 ore fa, MasterMatrix dice:

 

eh cosa? guarda che su quello Juve, Inter, e Milan la pensano esattamente allo stesso modo.

sono i meccanismi distorti del ffp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

14 minuti fa, Sveva dice:

eh cosa? guarda che su quello Juve, Inter, e Milan la pensano esattamente allo stesso modo.

sono i meccanismi distorti del ffp

 

Dici? Sono dichiarazioni antisportive, chiunque le faccia, io cmq le ho lette solo di Agnelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, SCRIGNO MAGICO dice:

 

Dici? Sono dichiarazioni antisportive, chiunque le faccia, io cmq le ho lette solo di Agnelli.

Negli ultimi 10 anni, a turno, juve, Inter e Milan sono rimaste fuori dalle coppe e le conseguenze economiche le conosci bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

9 ore fa, Sveva dice:

Negli ultimi 10 anni, a turno, juve, Inter e Milan sono rimaste fuori dalle coppe e le conseguenze economiche le conosci bene

 

Questa è una considerazione ovvia, ma le dichiarazioni sull'Atalanta di Agnelli sono quanto di più antisportivo possa esserci. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, SCRIGNO MAGICO dice:

 

Questa è una considerazione ovvia, ma le dichiarazioni sull'Atalanta di Agnelli sono quanto di più antisportivo possa esserci. 

 

Se voglia vestire i panni delle vergini nel bordello hai ragione, se vogliamo fare una analisi un pochino seria ed approfondita no.

Parti dalla considerazione che i maggiori club europei spingono per la creazione di una specie di superlega il cui format è ancora tutto da definire e che il più immediato modello di riferimento è l'Eurolega di basket.

Andando al nocciolo della questione rimane che questi club (in parte identificabili come quelli del g14 e successivi ampliamenti) vogliono avere la garanzia di partecipare sempre e comunque alle coppe europee, indipendentemente dal piazzamento in campionato.

Siccome non è pensabile avere una competizione con un numero indefinito di club bisogna pensare a un format che preveda un numero fisso di  squadre (x), di cui un certo numero con licenze preassegnate (y) e la differenza ammesse per meriti sportivi della stagione precedente (x-y). Altrettanto ovviamente si deve prevedereun numero di club ammessi per singola federazione.

 

Esempio: all'Italia spettano 4 posti (come ora)  di cui 3 preassegnati in base (per storia, impianti, etc etc), ipotizziamo che questi 3 posti siano attribuiti a Juve, Milan ed Inter, ne resterà uno solo disponibile per meriti sportivi, ovviamente se le licenze "perpetue" fossero 4, aggiungiamoci la Roma (o il Napoli) non resterebbe nessun posto per l'Atalanta di turno

 

La logica di fondo è che Valencia -Milan "tira" più di Valencia - Atalanta anche se poi, alla prova dei fatti.................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se si riducono sino a quasi eliminarli i meriti sportivi acquisiti sul campo, lo sport, o almeno il calcio, è morto. 

L'esempio è proprio l'Atalanta! Avremmo magari un Milan ridicolo e inadeguato al posto dei bergamaschi, e invece di portare lustro al calcio italiano con una squadra brillante e in forma, avremmo dei mediocri a farsi buttare fuori in malo modo dalle coppe. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/3/2020 at 09:40, Gianni Infantino dice:

Il calcio per me ha fascino perché tutti possono sperare di raggiungere la finale di Champions, come in football manager. Poi non accade, ma in teoria si. 

Un calcio a sistema chiuso come la nba mi fa cacare 

 

Condivido il tuo pensiero dal punto di vista sportivo.

 

Agnelli però parla dal punto di vista imprenditoriale e (implicitamente) denuncia le storture del FFP.

 

Il ragionamento fatto oggi sulla Roma tra 5 anni magari potrà essere fatto sull'Atalanta: tu ti impegni, investi, rischi (perchè se non stai sempre a pelo con le regole del FFP col cavolo che pioi pensare di crescere) poi ti va male una stagione, non ti qualifichi per la champions, ti vengono a mancare quei 40 milioni di entrate, che per te sono fondamentali, e debi buttare via tutto il lavoro fatto.

Parliamo chiaro: la Roma quando ha dovuto vendere ha dovuto vendere o svendere l'argenteria. I bilanci li metti a posto con le cessioni dei Salah, allison, Manolas non con quelle di Fazio o gente simile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 6/3/2020 at 16:20, SCRIGNO MAGICO dice:

Se si riducono sino a quasi eliminarli i meriti sportivi acquisiti sul campo, lo sport, o almeno il calcio, è morto. 

L'esempio è proprio l'Atalanta! Avremmo magari un Milan ridicolo e inadeguato al posto dei bergamaschi, e invece di portare lustro al calcio italiano con una squadra brillante e in forma, avremmo dei mediocri a farsi buttare fuori in malo modo dalle coppe. 

 

Credo che ci sia un po' di confusione qui, il discorso non è sportivo ma commerciale. Qui si parla di creare una lega per far giocare le squadre con piu visibilità, non si parla di meriti sportivi.

 

Se dovessimo fare questa lega, la gente asiatica o sud americana sanno chi è il Milan, il ManU e si collegano anche in piena notte per vederli giocare, anche se a conti fatti la parte sportiva vale poco.

Per lo stesso ragionamento, quella squadra (che non so come scriva) che ha vinto la Premier, con Ranieri, o il Chelsea l'anno scorso che ha vinto EL, fatturano meno del MU. Ma il MU è un brand, e giocarci contro è sempre prestigioso, mentre un'Atalanta, un Lione o un Malaga, sono cose passeggere.

 

Il discorso che si vuole stabilire non ha niente a che vedere con i meriti sportivi, ma solo commerciali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da Avanguardia Capitalista Bianconera (f.k.a. Sarrismo e Capitalismo):

 

💯 Scusateci ma nella gioia abbiamo completamente dimenticato le pagelle di questa Juve Inter.


Ecco qua le nostre valutazioni:

 

Szczesny 6: poteva giocare pure Pinsoglio 

 

Cuadrado 6.5: propositivo quando c’è da attaccare, intelligente in copertura. Bella prova!

 

Bonucci 6: nessuna sbavatura, nemmeno troppo impegnato vista la pochezza della coppia nerazzurra 

 

de Ligt 6.5: il mezzo voto in più è dato dalla perenne pericolosità su calcio piazzato. Anche lui partita difensivamente pulita e sicura

 

Alex Sandro 6.5: non sbaglia nulla, si sovrappone coi tempi giusti e spinge fluidificando tutta la fascia. Vecchi tempi 

 

Ramsey: 7.5: gol e assist, è esattamente la mezzala che ci serviva ora. Con un po’ di tranquillità a livello fisico può essere quel quid che ci serve sotto porta

 

Bentancur 7: verticalizza più lui in una partita che Pjanic in un anno, copre senza prendere un’ammonizione a intervento, corre per due. Non si poteva chiedergli di più 

 

Matuidi 7: versione mondiale. Le giocasse tutte così avremmo un signor cc

 

Douglas Costa 5.5: impalpabile, unica nota negativa di ieri sera. Impossibile farsi trovare pronto dopo tutti gli stop avuti. Dio ce lo conservi per gli spezzoni finali, se si giocherà ancora 

 

Higuain 6.5: ue uajù bell sto reggist offensivo 

 

Ronaldo 6.5: sfiora due volte il gol nel finale. Peccato, buona prova anche la sua 

 

Dybala 8: lo stop, il tiro di esterno, il dribbling... magnifico da stropicciarsi gli occhi

 

Bernardeschi s.v: chi l’ha visto?

 

De Sciglio s.v: senza voto per pietà, perché in 10 minuti poteva fare un disastro

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FB_IMG_1589631532644.jpg

 

"Hasta la Victoria Siempre non è altro che l'antesignano di Vincere non è importante ma l'unica cosa che conta. Boniperti, grazie agli insegnamenti dell'avvocato che, vogliamo ricordarvi, ha creato il proletariato operaio torinese, non poteva fare altro che far suo un detto che ci rende fieri di essere il Partito Comunista Juventino." 

 

Ed oggi si ricomincia con il Calcio giocato, ci godremo il derby tra BVB e S04 tifando GialloNeri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...