Vai al contenuto

Scudetto dedicato a...


Recommended Posts

14 anni fa, quando rivincemmo lo scudetto dopo molto tempo, aprii un bellissimo topic dedicato a tutti quei giocatori e allenatori transitati all'Inter nel frattempo che non riuscirono ad assaporare la vittoria di uno scudetto, nonostante l'avessero meritato. Ho cercato quel topic ma proprio non l'ho trovato.

 

Ad ogni modo, visto che anche stavolta è passato un po' di tempo, volevo fare lo stesso e dedicare lo scudetto (in ordine non casuale) a:

Luciano Spalletti

Rodrigo Palacio

Yuto Nagatomo

Fredy Guarin

Antonio Candreva

Joao Miranda

Mateo Kovacic

Gary Medel

Eder

Matteo Politano

Borja Valero

Juan Jesus

Ricardo Alvarez

Claudio Ranieri

Radja Nainggolan

Diego Godin

Rafinha

Cristiano Biraghi

Philippe Coutinho

Jonathan

Mauro Icardi (ma si dai, in fondo ieri dopo 2 anni di silenzio totale ha fatto per la prima volta i complimenti alla società a cui aveva giurato amore eterno...)

 

Grazie a tutti, belli e brutti, forti e scarsi, avete comunque lasciato un bel ricordo per quello che mi riguarda.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Ronnie Rava dice:

14 anni fa, quando rivincemmo lo scudetto dopo molto tempo, aprii un bellissimo topic dedicato a tutti quei giocatori e allenatori transitati all'Inter nel frattempo che non riuscirono ad assaporare la vittoria di uno scudetto, nonostante l'avessero meritato. Ho cercato quel topic ma proprio non l'ho trovato.

 

Ad ogni modo, visto che anche stavolta è passato un po' di tempo, volevo fare lo stesso e dedicare lo scudetto (in ordine non casuale) a:

Luciano Spalletti

Rodrigo Palacio

Yuto Nagatomo

Fredy Guarin

Antonio Candreva

Joao Miranda

Mateo Kovacic

Gary Medel

Eder

Matteo Politano

Borja Valero

Juan Jesus

Ricardo Alvarez

Claudio Ranieri

Radja Nainggolan

Diego Godin

Rafinha

Cristiano Biraghi

Philippe Coutinho

Jonathan

Mauro Icardi (ma si dai, in fondo ieri dopo 2 anni di silenzio totale ha fatto per la prima volta i complimenti alla società a cui aveva giurato amore eterno...)

 

Grazie a tutti, belli e brutti, forti e scarsi, avete comunque lasciato un bel ricordo per quello che mi riguarda.

 

 

...e in tutto ciò, di quei nomi soltanto il Palacio dei tempi d'oro e Rafinha avrebbero avuto chance di giocare nella squadra di oggi. Il fatto che lì in mezzo ci sia chi all'epoca sembrava tra i più forti che avevamo fa capire che salto di qualità è stato fatto.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Si infatti se vedi il topic dell'altra volta c'erano invece un sacco di campioni.

 

Comunque ci sono anche giocatori forti che non ho messo (tipo cancelo, jovetic, hernanes) perché personalmente li ritengo insignificanti nella mia storia interista.

 

Modificato da Ronnie Rava
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Palacio incredibile tripletta, ieri, poi! 

 

Spiace per Maurito che ha amato questi colori, più di quanto i tifosi abbiano amato lui, peccato, dal punto di vista umano. 

(Magari fosse il colpo-Milan del prossimo mercato)! 

Dal punto di vista sportivo, invece, l'acquisto di Lukaku è stato una scelta perfetta. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, SCRIGNO MAGICO dice:

Palacio incredibile tripletta, ieri, poi! 

 

Spiace per Maurito che ha amato questi colori, più di quanto i tifosi abbiano amato lui, peccato, dal punto di vista umano. 

(Magari fosse il colpo-Milan del prossimo mercato)! 

Dal punto di vista sportivo, invece, l'acquisto di Lukaku è stato una scelta perfetta. 

 

Intendi il malato immaginario che non accettava alcuna destinazione tranne la Juventus? Direi che se la gioca con Facchetti Bergomi e Zanetti.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Ronnie Rava dice:

Si infatti se vedi il topic dell'altra volta c'erano invece un sacco di campioni.

 

Comunque ci sono anche giocatori forti che non ho messo (tipo cancelo, jovetic, hernanes) perché personalmente li ritengo insignificanti nella mia storia interista.

 

 

L'altra volta avevamo una squadra di non vincenti di tutto rispetto! Stavolta si può proprio dire che abbiamo passato degli anni veramente disgraziati. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Ronnie Rava dice:

14 anni fa, quando rivincemmo lo scudetto dopo molto tempo, aprii un bellissimo topic dedicato a tutti quei giocatori e allenatori transitati all'Inter nel frattempo che non riuscirono ad assaporare la vittoria di uno scudetto, nonostante l'avessero meritato. Ho cercato quel topic ma proprio non l'ho trovato.

 

Ad ogni modo, visto che anche stavolta è passato un po' di tempo, volevo fare lo stesso e dedicare lo scudetto (in ordine non casuale) a:

Luciano Spalletti

Rodrigo Palacio

Yuto Nagatomo

Fredy Guarin

Antonio Candreva

Joao Miranda

Mateo Kovacic

Gary Medel

Eder

Matteo Politano

Borja Valero

Juan Jesus

Ricardo Alvarez

Claudio Ranieri

Radja Nainggolan

Diego Godin

Rafinha

Cristiano Biraghi

Philippe Coutinho

Jonathan

Mauro Icardi (ma si dai, in fondo ieri dopo 2 anni di silenzio totale ha fatto per la prima volta i complimenti alla società a cui aveva giurato amore eterno...)

 

Grazie a tutti, belli e brutti, forti e scarsi, avete comunque lasciato un bel ricordo per quello che mi riguarda.

 

 

Quanti di questi suscitano in me un buon ricordo non tanto per il gioco espresso ma per la voglia e lo spirito di quanto entravano in campo?

Rodrigo Palacio senza dubbio Yuto Nagatomo che a volte mi faceva credere davvero che fosse forte Antonio Candreva che ancora un altro anno avrei tenuto Joao Miranda per la professionalità Matteo Politano anche se penso abbia sbagliato a volersene andare visto anche il cambiamento tattico di Perisic Borja Valero che anche da fermo sapeva tenere il centrocampo Diego Godin stesso discorso come per Miranda, ma lui lo avrei tenuto Rafinha un peccato non averlo potuto riscattare, assieme a Cancelo un grande rimpianto perché penso avrebbero fatto bene... e si anche Mauro Icardi

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Juris dice:

 Matteo Politano anche se penso abbia sbagliato a volersene andare visto anche il cambiamento tattico di Perisic

 

Non è lui che se ne è voluto andare, siamo noi che abbiamo cercato di venderlo in tutti i modi e lui a quel punto ha capito che non c'era spazio. Conte non l'ha mai visto, così come del resto non vedeva Perisic, poi quest'anno visto il mercato bloccato ha dovuto per forza insistere su di lui con i risultati che tutti abbiamo visto. In ogni caso penso che per Politano sarebbe stato molto più difficile adattarsi al ruolo che vuole Conte in quella posizione, rispetto a Perisic.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Dauntless dice:

 

Intendi il malato immaginario che non accettava alcuna destinazione tranne la Juventus? Direi che se la gioca con Facchetti Bergomi e Zanetti.

 

 

...o forse intende quello che per due mesi si è rifiutato di indossare la maglia nerazzurra pretendendo che il suo avvocato parlasse prima con dirigenti e allenatore?

Si guarda, non riesco a pensare proprio a nessun altro che abbia mai amato di più questi colori.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, SCRIGNO MAGICO dice:

 

Intendo quello che non avrebbe mai lasciato l'Inter, se non lo avessero costretto con una congiura patetica.


"Tornava a casa sempre ubriaco, non lavorava e non si lavava, ma se la moglie non l'avesse cacciato di casa lui non se ne sarebbe mai andato"

Non so se hai presente Eriksen, ma lui davanti a una ipotetica "congiura" (il famoso mobbing per farlo andar via facendolo entrare al 90°) non solo non ha finto infortuni o insultato i compagni, ma se n'è stato zitto e si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato, fino a risollevare la sua stagione.
Qualcun altro, davanti al bivio tra riconquistarsi una fascia di capitano (che aveva preteso per contratto) e fare una sceneggiata senza precedenti, scelse guidato dall'ammore. 

Non è che con Lukaku abbiamo fatto un salto di qualità a livello sportivo (che non guasta): abbiamo anche riconquistato il piacere di voler bene ad un giocatore. Non era mica facile detestare un giocatore che poi, per conformazione tattica della squadra, finiva spesso con fare lui il gol.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, SCRIGNO MAGICO dice:

Sì, la stessa identica situazione, hai ragione. 

 

Assolutamente non è la stessa situazione: a Icardi è stata semplicemente tolta la fascia di capitano (tra l'altro per darla a un giocatore che aveva moltissime presenze più di lui), e lui ha reagito rifiutandosi di giocare per due mesi con la squadra in difficoltà, mandando gli avvocati a parlare con allenatore e dirigenti. Eriksen non ha giocato per mesi, ed è stato umiliato una dozzina di volte facendolo entrare al 90'. Lui mai una parola fuori posto, non si è mai rifiutato di entrare (chi avrebbe potuto biasimarlo?), anzi ha lavorato alla grande e alla fine ha iniziato a giocare nel modo che gli chiedeva l'allenatore che lo ha ripetutamente umiliato.

 

In rapporto, Eriksen avrebbe avuto 1.000 volte ragione di lamentarsi, rispetto a quel gran innamorato di Icardi che MAI avrebbe lasciato l'Inter se non fosse stato costretto con attraverso torture medievali... e cioè unicamente togliergli la fascia di capitano.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/5/2021 at 19:27, SCRIGNO MAGICO dice:

Palacio incredibile tripletta, ieri, poi! 

 

Spiace per Maurito che ha amato questi colori, più di quanto i tifosi abbiano amato lui, peccato, dal punto di vista umano. 

(Magari fosse il colpo-Milan del prossimo mercato)! 

 

 

Palacio oltre ad essere stato un grande giocatore è una bravissima persona,

E non lo dico perché due anni fa è venuto apposta a vedere una partita dei playoff regionali di basket under16 dove giocava mio figlio (under16 eh, mica la prima squadra che segue sempre) ma perché tutte le volte che l'ho visto in polisportiva (dove è iscritta sua figlia) è semplice e simpatico e non se la tira mai e poi mai. Uno di noi, insomma, e poi vi assicuro che ha una gran manina anche quando tira a canestro.

Invece il suo connazionale, che non vorrei mai al Milan, è tutt'altra cosa e il fatto che ve ne siete liberati è stata la vostra fortuna

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scrigno...per favore. Tu hai attaccato Donnarumma (definendolo Dollarumma) e il suo procuratore per molto meno. Al nostro ex-capitano abbiamo dovuto far intervenire  addirittura gli avvocati per poterlo convocare. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Marco dice:

 

Palacio oltre ad essere stato un grande giocatore è una bravissima persona,

E non lo dico perché due anni fa è venuto apposta a vedere una partita dei playoff regionali di basket under16 dove giocava mio figlio (under16 eh, mica la prima squadra che segue sempre) ma perché tutte le volte che l'ho visto in polisportiva (dove è iscritta sua figlia) è semplice e simpatico e non se la tira mai e poi mai. Uno di noi, insomma, e poi vi assicuro che ha una gran manina anche quando tira a canestro.

Invece il suo connazionale, che non vorrei mai al Milan, è tutt'altra cosa e il fatto che ve ne siete liberati è stata la vostra fortuna

 

Oltre al fatto che ha sempre fatto dei gol della madonna e ha tenuto a lungo in piedi la baracca senza mai risparmiarsi

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, tony dice:

Scrigno...per favore. Tu hai attaccato Donnarumma (definendolo Dollarumma) e il suo procuratore per molto meno. Al nostro ex-capitano abbiamo dovuto far intervenire  addirittura gli avvocati per poterlo convocare. 

 

Guarda che c'è un abisso di differenza tra le due situazioni. L'isterismo avvenuto all'Inter per delle dichiarazioni della moglie, e il togliergli la fascia per questo, è stata follia pura! Ma io ho fatto un commento di una riga, apprezzando la sua vicinanza alla vostra squadra, nonostante come sia stato trattato. Non so quanti l'avrebbero fatto. 

Per il resto non intendo certo ricominciare tutta la menata delle mie ragioni (di cui non voglio convincere nessuno!) e delle vostre, chi ne ha nostalgia si vada a leggere quanto scritto in passato, a me non interessa ripetermi, e poi sarebbe decisamente fuori luogo in un topic celebrativo! :D 

 

Quanto a Dollarumma, che come 3 anni fa, non si è degnato di rispondere né sì né no alla proposta, con la crisi di introiti che c'è in atto, del Milan che gli ha offerto 2 milioni in più netti annui più bonus, senza nemmeno sapere se andremo in CL, quindi 8, per me non solo gli andrebbe tolta la fascia di capitano, che mai gli avrebbero dovuto dare, ma andrebbe rinnovato solo per per provare a rivenderlo dai 5 minuti successivi alla firma in poi. Purtroppo non sarà facile. Perché a parametro 0 è facilissimo venderlo, ma con 10 milioni di ingaggio più una 50ina di milioni è molto più difficile. Detto ciò, se andrà alla Juve a parametro 0, per me Dollarumma sarà il calciatore più odiato da quando seguo il calcio. 

 

Ragazzi, però, non portate altri argomenti, se no poi vi rispondo, e andiamo OT! ;)

 

Che qui si celebrino, giustamente, i nuovi Campioni d'Italia! :) 

  

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/5/2021 at 22:07, SCRIGNO MAGICO dice:

Quanto a Dollarumma, che come 3 anni fa, non si è degnato di rispondere né sì né no alla proposta, con la crisi di introiti che c'è in atto, del Milan che gli ha offerto 2 milioni in più netti annui più bonus, senza nemmeno sapere se andremo in CL, quindi 8, per me non solo gli andrebbe tolta la fascia di capitano, che mai gli avrebbero dovuto dare, ma andrebbe rinnovato solo per per provare a rivenderlo dai 5 minuti successivi alla firma in poi. Purtroppo non sarà facile. Perché a parametro 0 è facilissimo venderlo, ma con 10 milioni di ingaggio più una 50ina di milioni è molto più difficile. Detto ciò, se andrà alla Juve a parametro 0, per me Dollarumma sarà il calciatore più odiato da quando seguo il calcio.  

 

Speriamo vada alla Juve: contratto di 3 anni, cosi tra due parliamo di 15 milioni + 2 milioni di contratto al vicino di casa e ci facciamo due risate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

Puoi postare adesso e registrarti in seguito. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...